PARTNERSHIPS CON LA SCUOLA ED IL MONDO ACCADEMICO

social need
Ricerca e innovazione per le imprese
Istruzione e formazione
2,3 mln
euro
social value

Lo scenario

Viviamo ormai da tempo in una “società della conoscenza” nella quale il sapere assume un ruolo centrale, dal punto di vista economico, sociale e politico che si alimenta costantemente attraverso la ricerca e l’innovazione. Gli atenei sono chiamati a favorire l’applicazione diretta, la valorizzazione e l’impiego della conoscenza generata dalla formazione e ricerca, attraverso la collaborazione con le imprese e gli altri attori locali.

E’ in quest’ottica che Telecom Italia ha avviato un nuovo modello di relazione con le principali università e centri di ricerca nazionali ed internazionali atto alla valorizzazione del talento e allo sviluppo delle competenze chiave per il trasferimento dell’innovazione in azienda. L’obiettivo è quello di rafforzare la capacità dell’Azienda di innovare e, allo stesso tempo, contribuire allo sviluppo della ricerca e della formazione dei giovani insieme a scuole e università per contribuire a colmare il gap tra competenze richieste dal mondo del lavoro e offerta formativa.

Scuola e Impresa rappresentano due leve fondamentali per lo sviluppo dell’economia anche in un periodo di difficoltà economica e di trasformazione.

Il progetto “TIM-Network Scuola Impresa” nasce nel 2009 con il patrocinio del MIUR per trasferire le conoscenze chiave, gli scenari ed i trend evolutivi di settore agli studenti, promuovere l’immagine aziendale su tutto il territorio nazionale e valorizzare le competenze dell’Azienda favorendone la diffusione all’esterno.

Dal 2009 al 2015 sono state realizzate 7 Edizioni del Progetto TIM Network Scuola Impresa con il convolgimento annuale di 35 istituti scolastici e altrettanti docenti di Telecom Italia.

In relazione alla collaborazione con le università si evidenziano:

  • il finanziamento di borse di studio per favorire il conseguimento di un titolo post–laurea a giovani laureati: dal 2011 al 2015 sono state assegnate 131 borse di dottorato dedicate allo sviluppo di specifici progetti di ricerca di interesse aziendale. Per l’anno accademico 2015-2016 sono state previste ulteriori 40 borse di dottorato;
  • la collaborazione su corsi di studi post-universitari attraverso il finanziamento di 4 master su tematiche coerenti con il business aziendale;
  • un osservatorio permanente a livello nazionale ed europeo su tematiche legate all’innovazione digitale, evoluzione dei jobs e relativi skill per lo sviluppo di nuove competenze per i giovani;
  • sponsorizzazione della “Tim Chair in Market Innovation” nell’ambito della pluriennale collaborazione con l’Università Bocconi di Milano.  

Le collaborazioni che Telecom Italia attua con scuole e università rientrano a pieno titolo nell’insieme di attività e progetti che l’azienda attua per creare valore condiviso sia per il business che per la società, rafforzando il legame con il tessuto produttivo locale. Tali partnership, infatti, danno impulso allo sviluppo economico e sociale del territorio e contribuiscono a formare personale con competenze specifiche su aree tematiche di interesse aziendale.

Alcuni numeri del progetto

  • 45 università con cui il Gruppo ha attivato delle partnership
  • 171 borse di dottorato di ricerca triennali finanziate (27°- 31°ciclo)
  • Oltre 1.000 ore di formazione erogate da esperti dell’Azienda nel 2015 in ambito accademico e scolastico
  • 40 tesisti gestiti nel 2015
  • circa 56 stagisti nel 2015
  • circa 2,3 milioni di euro investiti in progetti di collaborazione con le Università nel 2015.

La metodologia

Il Social Value è dato dagli investimenti effettuati da Telecom Italia per sostenere il progetto.