IMPATTO OCCUPAZIONALE

social need
Benessere Economico
ca.110mila
posti di lavoro
risultati
8.437 mln
euro
social value

Lo scenario

Le attività del Gruppo generano lavoro diretto a oltre 52mila persone in Italia. Questo significa che ogni 225 dipendenti del settore privato uno appartiene a Telecom Italia. Il fenomeno assume dimensioni certamente maggiori se si considerano i dipendenti indiretti, ossia quelli che operano su progetti connessi alle attività del Gruppo. Complessivamente si stima che circa 110 mila unità, corrispondenti all’incirca all’1% dei dipendenti dell’intero settore privato, rappresentano il lavoro diretto ed indiretto attribuibile al Gruppo in Italia.

Occupazione diretta: l’impatto diretto sull’occupazione è misurabile in base al numero dei suoi dipendenti. L’Azienda in Italia può contare su una forza lavoro di 52.554 al 31/12/2015.

Occupazione indiretta: può essere stimata in quella parte della forza lavoro della catena di fornitura che possiede interdipendenze strutturali per il business di Telecom Italia. I lavoratori impiegati indirettamente dall’Azienda sono stimati in circa 57 mila unità.

La metodologia

Il Social Value è dato da:

  • 2.754 milioni di euro: contributo diretto alle famiglie della Business Unit Domestic.
  • 1.437 milioni di euro: contributo indiretto alle famiglie1.
  • 4.246 milioni di euro: contributo indiretto alle imprese2 e alla PA.                        

1 Per il calcolo puntuale sono state considerate le retribuzioni contrattuali delle categorie merceologiche dei fornitori.

2 Il valore si compone delle risorse economiche distribuite alle imprese fornitrici in Italia al netto del contributo indiretto alle famiglie.         

Il valore generato