Biosite

Il rapido incremento della popolazione brasiliana ha portato ad una crescente ricerca di spazi per l’installazione di antenne e apparati di telecomunicazione da cui è scaturita un’agglomerazione di antenne su tetti e facciate di edifici e su strutture metalliche.

Per regolamentare questa situazione, numerose città hanno definito delle proprie regole che hanno reso ancora più intricato il processo di concessione delle licenze. Ne è conseguito un rallentamento dell’espansione della rete.

L’Associazione brasiliana delle telecomunicazioni stima che ci siano più di 250 diverse legislazioni municipali sui permessi per le antenne.

Allo scopo di aggirare queste barriere, TIM Brasil ha lanciato il Biosite, un palo metallico capace di supportare tutto l’equipaggiamento necessario per l’installazione di una Stazione Radio Base all’interno della propria struttura.

Si tratta a tutti gli effetti di un macrosite, sviluppato e brevettato interamente da TIM Brasil, con una triplice funzionalità:

  • basso TCO (Total Cost of Ownership);
  • rapidità di installazione;
  • minimo impatto visivo.

Lo scenario

Il rapido incremento della popolazione brasiliana ha portato ad una crescente ricerca di spazi per l’installazione di antenne e apparati di telecomunicazione da cui è scaturita un’agglomerazione di antenne su tetti e facciate di edifici e su strutture metalliche.

Per regolamentare questa situazione, numerose città hanno definito delle proprie regole che hanno reso ancora più intricato il processo di concessione delle licenze. Ne è conseguito un rallentamento dell’espansione della rete.

L’Associazione brasiliana delle telecomunicazioni stima che ci siano più di 250 diverse legislazioni municipali sui permessi per le antenne.

Allo scopo di aggirare queste barriere, TIM Brasil ha lanciato il Biosite, un palo metallico capace di supportare tutto l’equipaggiamento necessario per l’installazione di una Stazione Radio Base all’interno della propria struttura. Si tratta a tutti gli effetti di un macrosite, sviluppato e brevettato interamente da TIM Brasil, con una triplice funzionalità:

  • basso TCO (Total Cost of Ownership);
  • rapidità di installazione; 
  • minimo impatto visivo.

Il Biosite è una struttura multifunzionale che migliora la qualità della trasmissione dati e può essere contestualmente utilizzata per l’illuminazione pubblica e la videosorveglianza.

Consuma meno energia e ha un ridotto impatto ambientale poiché utilizza il 99% di acciaio in meno rispetto ad una normale stazione radio base e necessita di minore spazio fisico non dovendo ricorrere a cabine esterne o strutture ausiliarie.

Il primo Biosite è stato installato nel giugno 2014 a Curitiba (Stato di Paranà). Attualmente sono stati installati oltre 100 Biosite in tutta la nazione. La tecnologia è presente a Rio de Janeiro, Brasilia e altre 6 città. Il progetto prevede l’installazione di nuovi siti 3G e 4G in altre città e stima di raggiungere 300 nuove installazioni a Rio de Janeiro per i Giochi Olimpici del 2016.

La metodologia

Il Business Value è dato dal risparmio sul costo per l’installazione di un Biosite rispetto a una Stazione Radio Base convenzionale moltiplicato per il numero di Biosite installati a fine 2015.

Scopri di più

TEMI DI MATERIALITÀ

Innovazione sociale Tutela ambientale Cultura digitale Persone

GRI

[G4-EN6 ][G4-EN19][G4-EN23]

KPI dei progetti

Il nuovo modello di misurazione di Telecom Italia
Scopri il nuovo TIM Shared Value Model
social need
Tutela dell'ambiente e del paesaggio
Ricerca e innovazione per le imprese
Riduzione dell'impatto ambientale
social value
Miglioramento della sicurezza
social value
8 mln reais (circa 4 mln di euro) costi risparmiati
business value

Paesi

Brasile
Biosite