Scuola digitale
Guarda il video

TIM College

"Quando io frequentavo la scuola bisognava uscire e conoscere l’inglese. Era un fattore discriminante, determinante per andare più veloce. Oggi, bisogna uscire dalla scuola conoscendo il linguaggio digitale".

Presidente esecutivo di Gruppo Telecom Italia - Giuseppe Recchi

L’Italia non è ai primi posti nel processo di riqualificazione degli strumenti didattici, per cultura e per condizioni politiche non troppo stabili; è infatti al 6% di sviluppo del progetto europeo Scuola 2.0 secondo la rilevazione OCSE. Telecom Italia – TIM è da tempo impegnata nel promuovere un percorso di digitalizzazione della scuola. Nel 2014 l’azienda ha siglato un protocollo d’intesa triennale con il MIUR, in virtù del quale s’impegna a promuovere la diffusione di soluzioni digitali a supporto di metodologie didattiche innovative; mettere a disposizione del Ministero il proprio know-how per la diffusione della banda larga e ultra larga nelle scuole; realizzare iniziative di comunicazione rivolte a studenti e docenti sulle nuove tecnologie. Un programma corposo la cui attuazione è vigilata dal Comitato Paritetico TIM-MIUR.

L’offerta TIM College esprime l’impegno a portare la tecnologia all’interno della scuola italiana. L’offerta è dedicata agli under 30 con l’obiettivo di dare impulso alla scuola digitale mettendo a disposizione un valido strumento che possa aiutare i giovani nello studio e nella formazione.

L’Azienda è stata la prima a lanciare sul mercato un’offerta dedicata agli studenti nel maggio 2014 su tutto il territorio italiano. L’offerta è stata successivamente riproposta a maggio 2015 introducendo nuovi contenuti utili agli studenti e cambiando il tablet associato. L’attuale offerta in commercializzazione prevede un tablet Samsung Galaxy Tab A 9.7” LTE, con connettività 4G, un bundle di traffico dati da 5 GB al mese e una serie di contenuti didattici in formato digitale dedicati ai ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni, tra cui un corso di lingua a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco e un corso di matematica; entrambi per la durata di 30 mesi. Completano l’offerta 21 classici della letteratura italiana, 3 manuali, un bonus di 50 euro per l’acquisto di libri scolastici in digitale su scuolabook.it e l’accesso alla piattaforma di apprendimento Oilproject.

Alcuni numeri del progetto

Durante il 2015 sono stati veduti 1.992 pack, che sommati ai precedenti pertanto ad un totale di 5.300 clienti, ottenendo ricavi per circa 540.000 euro. Con le offerte sono stati distribuiti 5.300 tablet favorendo l’inclusione digitale degli studenti e l’approccio ad un nuovo modo di studiare, anche grazie a due elementi: la capacità degli apparati di supportare le innovative connessioni 4G LTE; il traffico dati incluso è di 5 Giga al mese.

L’Azienda nell’offerta ha inoltre inserito molti contentuti per lo studio e l’approfondimento scolastico per dare uno slancio alla digitalizzazione della scuola partendo dallo studente.

L’adozione di testi scolastici digitali, oltre a favorire la digitalizzazione del mondo della scuola, ha portato anche ad un risparmio di circa 2.885 tonnellate di carta con conseguenti riduzioni delle emissioni di CO2, derivanti dal ciclo di produzione della carta e un risparmio di circa 87mila tonnellate di acqua.

L’interesse dei clienti è stato confermato dall’adesione pari al 40% che rappresenta un valore elevato se paragonato ai dati registrati da altre offerte analoghe. Dati in sintesi:

  • 442.426 euro di ricavi realizzati grazie all’iniziativa 
  • 5.300 tablet distribuiti 
  • riduzione del 90% del peso degli zaini 
  • 2.885 tonnellate di carta risparmiate 
  • 87mila tonnellate di acqua risparmiate grazie all’acquisto di libri scoastici in formato digitale
  • 121.300 euro distribuiti ai clienti 

La metodologia della Scuola Digitale

Il Business Value consiste nei ricavi realizzati da Telecom Italia S.p.A. grazie all’offerta TIM College. Il Social Value, pari a 729.300 euro, è dato da:

  • 608.000 euro: investimenti effettuati da Telecom Italia per sostenere il progetto EducaTI. 
  • 121.300 euro: valore di un bonus medio (prima e seconda versione dell’offerta TIM College) di 60,89 euro moltiplicati per i 1.992 studenti che ne hanno beneficiato.

Milestones & performance

2015

trascina
la timeline

48.000 ragazzi formati al Coding

200 docenti formati da ragazzi per uso responsabile rete

282 TIM Ambassador

- 90% il peso degli zaini degli studenti

Scopri di più

TEMI DI MATERIALITÀ

Innovazione sociale Tutela ambientale Cultura digitale Persone

GRI

[G4-EC7][G4-EC8]

KPI dei progetti

Il nuovo modello di misurazione di Telecom Italia
Scopri il nuovo TIM Shared Value Model
social need
Istruzione e formazione
Benessere economico
729.300
euro
social value
442.426
euro
business value

Paesi

Italia
With You We Do
JOL
Expo
Efficenza energetica
EducaTI
TIM College
Pappanoinweb
Pappanoinweb
TIM College
Scuola digitale
EducaTI
Scuola Digitale